Dolci · Ricette

Creme brulè alla vaniglia

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di panna
  • 2 gr di vaniglia
  • 120 gr di tuorli
  • 105 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per realizzare le creme brulè alla vaniglia preparate una crema inglese portando vicino al bollore la panna con la vaniglia. Nel frattempo sbattete con una frusta a mano i tuorli, il sale e lo zucchero e filtrate la panna. Versatela calda sul composto di uova e mescolate brevemente. Riportate il tutto nel pentolino sul fuoco. Fate cuocere fino a 82°C continuando a mescolare. La crema sarà pronta quando diventerà un poco più densa, esattamente quando velerà il cucchiaio. Se non volete sbagliare affidatevi ad un termometro da cucina. Attenzione però non essendo una crema pasticcera, ma una crema inglese, la consistenza rimarrà tendente al liquido.

Travasate la crema in una caraffa e versatela negli stampi  da forno, che avrete già posizionato in una teglia riempita d’acqua. Facciamo cuocere a bagnomaria in forno a 160°C, con forno statico, per 40/45 minuti. Per far si che non si formi una pellicina sulla crema, copriteli con della carta stagnola.

A fine cottura e quando saranno leggermente freddi, cospargete la superficie con zucchero di canna e caramellate le creme in forno a grill o con il cannello a gas.

Le creme brulè si conservano in frigo ben coperte per 3/4 giorni massimo.

come caramellare la creme brulè direttamente sul mio canale youtube https://youtu.be/zxCBTOvF5Js