Ricette · Secondi

Rana pescatrice, asparagi e crema di topinambur

Il topinambur è un tubero e si puà cucinare e trattare come la patata. Viene raccolto soprattutto in inverno perchè risulta più dolce ed è famoso anche per le sue proprietà benefiche!

 

Ingredienti per quattro persone

 

500 gr di topinambur

500 ml di latte

1 scalogno

2 acciughe dissalate

1 lt di brodo

4 tranci di rana pescatrice

1 mazzo piccoli asparagi

olio extra

sale

 

Preparazione

 

Iniziate preparando la crema di topinambur: fate un soffritto con lo scalogno, unite il topinambur pulito e tagliato a fette. Lasciare sul fuoco per 5 minuti ed aggiungete il latte, il brodo e le acciughe dissalate.

Cuocere per circa 1 ora, fino a che il liquido si sarà ridotto di circa la metà. Frullate tutto e setacciate.

Fate scottare in acqua già bollente e salata gli asparagi per 3/4 minuti, raffreddateli subito in acqua ghiacciata.

Pulite la rana pescatrice e tagliatela a cubi. Scotattela in una padella con un filo d’olio. Tenete da parte al caldo e nella stessa padella saltate gli asparagi.  Versate la crema calda nei piatti, aggiungete i bocconcini di pesce e guarnite con gli asparagi. Completate con un filo d’olio e pepe.