Primi · Ricette

Ravioli ripieni di burrata

Ravioli di burrata

 

Per la mia presentazione ho usato davvero poco pomodoro e ho condito con più olio, ma direi che dovete abbondare con la salsa di pomodoro per il condimento!

 

Ingredienti per due

 

  • 200 gr di farina 00
  • 2 uova
  • Una burrata
  • 500 gr di pomodori datterini
  • Basilico
  • Sale
  • Olio evo
  • Pepe
  • Aglio

 

Preparazione

 

Impastate farina e uova fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciatelo riposare avvolto da pellicola.

Mettete aglio, olio, pomodorini e basilico, tagliati a metà, in una padella a fiamma vivace per i primi due minuti. Abbassate la fiamma e continuate la cottura diluendo con acqua calda. Salate e pepate.

Riprendere la pasta all’uovo e stendetela finemente, usando della farina di semola. Su ogni striscia riponete una serie di mucchietti di burrata, distanti 3 cm tra loro (usate la parte interna morbida della burrata).

Ripiegate la pasta in due coprendo il ripieno e facendo attenzione a non lasciare all’interno dell’aria. Usate dell’acqua per assicurarvi che la pasta rimanga ben chiusa. Tagliate i ravioli della forma che più preferire e lasciateli coperti da un canovaccio su un vassoio spolverato di farina di semola.

Portare a bollore dell’acqua salata in una pentola. Versateci i ravioli, che saranno cotti una volta a galla.

Scolateli e mantecateli con la salsa di pomodoro. Servite aggiungendo del basilico fresco e pepe a piacere.