Dolci · Ricette

Biscotti superfriabili

Biscotti superfriabili

 

Da quando ho provato la ricetta dei biscotti Ovis Mollis, che mi è stata confessata da un pasticcere de La Cucina Italiana durante un corso su praline e cioccolatini, non ho più usato altro per i miei biscotti superfriabili. I tuorli delle uova sode sono l’ingrediente magico. Provatela!

Ingredienti

 

  • 200 gr farina
  • 100 gr zucchero a velo
  • 150 gr burro
  • 5 tuorli d’uovo sodi
  • 50 gr fecola di patate
  • scorza di limone
  • 1 bustina vanillina

 

 

Preparazione

 

Cuocete le uova e tenete da parte i tuorli che vi serviranno per realizzare la pasta. Impastate il burro, lo zucchero e i tuorli sodi. Aggiungete la vanillina e la scorza del limone, la farina e la fecola setacciate. Impastate fino a ottenere un composto morbidissimo. Conservate la pasta frolla avvolta nella pellicola in frigo, per almeno 30 minuti.  Stendete la pasta tra due fogli di carta da forno e tiratela con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro (i biscotti tenderanno a rompersi facilmente quindi non fateli troppo fini). Ricavate dei biscotti della forma che preferite. Cuocete nel forno caldo a 200°C per circa 10 minuti. Devono rimanere molto chiari.

Io li ho ricoperti con del cioccolato fuso per metà, ma potete usare della confettura e fare forme diverse.

Comments

comments